Arredo3 Zetasei, soluzioni e materiali innovativi

Arredo3 propone con la nuova linea cucina-living #Zetasei un progetto dove la funzione si fa estetica, attraverso accessori esclusivi, soluzioni innovative e raffinati materiali che consentono in ogni progetto di ottenere un forte grado di personalizzazione.

Già soffermandoci sulla disponibilità dei diversi materiali e colori vediamo come Zetasei offra una gamma di soluzioni molto vasta, dove ad esempio la naturale matericità del legno contrasta in modo emozionante con l’acciaio e con le moderne superfici satinate o lucide.

Si tratta di un programma che risponde in modo eccellente alle esigenze dei tempi, consentendo ad ogni utente finale di delineare il proprio spazio unico, personalizzato e uguale a nessun altro: nella stessa composizione possono convivere materiali caldi e naturali, quasi vintage, e superfici dall’impronta tecnica e futuristica.

La scelta dei colori laccati, sia opachi che lucidi, è vastissima, tra l’altro con il lancio di questo modello Arredo3 ha introdotto 4 nuove finiture laccate con effetto metallizzato, nuovi frontali in Fenix e laminati effetto legno dalle superfici materiche e dal feeling particolarmente naturale.

Un interessante particolare adottato in Zetasei è lo zoccolo alto solamente 6 centimetri e arretrato per una perfetta ergonomia. Questa soluzione, oltre a dare un’impronta particolarmente elegante alle composizioni, con un effetto vagamente sospeso, dona una interessante cubatura ai contenitori. L’accorgimento ha fatto si che si determinassero infatti diverse misure di basi e colonne: le basi ad esempio passano dalle canoniche misure di H 72 cm per P 56 cm a quelle di H 78 cm per P 61,5 cm.

I colori previsti per la struttura sono il bianco, il visone, il grigio orione e il grigio neutro, personalizzabili ovviamente nei lati a vista con tutti i colori a campionario, o rivestibili con pannelli di finitura a spessore aggiunto.

Il modello è disponibile con maniglie o con gola; quest’ultima, sicuramente la versione più adatta allo stile del progetto, si associa al profilo delle ante ad L sp. 22mm ed è disponibile nelle finiture metal, brunito e bianco.

In accordo con gli amanti dell’Industrial Style non mancano nel programma alcuni elementi tipici del genere: le superfici lavagna, i vetri retinati in aggiunta a quelli bruniti, i telai delle vetrine in acciaio metal o brunito.

Anche per il top è possibile avere materiali particolari come l’acciaio spazzolato o la ceramica, in aggiunta alla gamma di laminati disponibili. I top hanno nel complesso spessori che vanno da 1 a 6 cm; lo stile del progetto si presta ad abbinamenti di vari spessori e materiali con effetti particolarmente seducenti.

La perfetta integrazione dei moduli per la progettazione di ambienti unici dal forte impatto emotivo passa però anche dalla disponibiità di alcuni elementi esclusivi: fra di essi troviamo il sistema di Boiserie autoportante, caratterizzata da pannelli di altezza fino a 60 cm in abbinamento a profili in alluminio e dotabile di ripiani sospesi.

O ancora il Sistema Libreria Factory, fissabile a parete e costituito dall’abbinamento di una struttura metallica in alluminio tubolare di sezione quadrata mm 20×20 che supporta mensole dello spessore di mm 35.

Inoltre, fra gli accessori caratterizzanti, troviamo il Programma AIR, disponibile nei colori metal o brunito e costituito da due lastre metalliche da 3 mm disposte in modo parallelo per la creazione di alcuni tipi di cappa e di moduli a giorno, sia sospesi che a terra, oltre all’esclusivo elemento fioriera e al particolare gambone di sostegno per penisola o piano snack.

Dal sito ufficiale Arredo3: “Un ambiente concepito per il piacere di essere vissuto e per essere vissuto con piacere: un progetto che coniuga funzione e bellezza, grazie ad un programma di complementi che fanno da ponte tra la cucina e il living, tra la necessità di preparare il cibo e il piacere di gustarlo in un contesto contemporaneo e armonioso.”